Tutto è possibile dopo il Caffè
1 Ottobre 2019
0

Il caffè è un rito per molti, un’abitudine per tanti, ma per la maggior parte è un piacere.

Considerando che 3 persone su 10 devono usare il bagno dopo 15 minuti dalla consumazione, non possiamo che festeggiare questa bevanda.

Al caffè è stata dedicata una giornata internazionale, ‘International Coffee Day’ (ogni 1 Ottobre), che vuole mettere in risalto l’intera filiera, dalla produzione, alla raccolta, fino alla preparazione nei vari bar e locali.

C’è chi lo preferisce espresso, chi all’americana, chi macchiato freddo. Poi ci sono i nostalgici, legati al gorgoglio della moca e chi è all’avanguardia e preferisce le capsule. Intorno a questa bevanda esistono ancora vecchi dibattiti su come consumarlo: amaro o dolce, tazzina di vetro o porcellana, per finire con il dubbio amletico se bere prima o dopo il bicchiere d’acqua.

Al caffè sono attribuite diverse proprietà:

1 – METTE DI BUON UMORE: la scienza ha dimostrato come abbia effetti positivi sull’umore contrastando la depressione, grazie alla stimolazione del sistema nervoso centrale.

2 – MIGLIORA LE PRESTAZIONI SPORTIVE: la sua assunzione è in grado di potenziare la velocità, la forza e la resistenza.

3 – AIUTA LA MEMORIA: la caffeina dà una mano ad immagazzinare le informazioni.

4 – CURA IL MAL DI TESTA: restringendo i vasi sanguigni ha un effetto lievemente analgesico.

5 – CONTIENE ANTIOSSIDANTI: secondo uno studio condotto dalla University of Scranton, negli Usa, il caffè sarebbe ricco di elementi fondamentali per contrastare l’invecchiamento.

Quindi continuate a gustare il caffè in tutta la sua aromaticità, ma bevete con responsabilità o assicuratevi che nelle vicinanze ci sia un bagno chimico Kobak.

Ps secondo la scuola italiana l’ordine dovrebbe essere: acqua, caffè e infine cioccolatino.

Lascia un commento