Al ladro! Hanno rubato il wc
17 Settembre 2019
0

Alcuni ladri si sono introdotti nel museo di Blenheim Palace a Oxford, appropriandosi dell’opera d’arte ‘America’, questo il nome dato dall’artista italiano Maurizio Cattelan al suo WC fatto in oro massiccio 18 carati (valore 1 milione di euro) pensato per essere installato nei bagni del Guggenheim Museum di New York.

L’artista italiano, oltre a presentare questo complemento da bagno, aveva permesso ai più curiosi visitatori di testare il WC. Pagando solo 1 centesimo, ci si poteva sedere sul gabinetto dorato invece che andare alla toilette tradizionale.

Nonostante il valore, il record del bagno più costoso al mondo appartiene a Duchamp, l’artista realizzò nel 1917 l’opera ‘Fontana’. Non era altro che un comune orinatoio firmato “R. Mutt”. Poco tempo dopo la sua prima esibizione, Fontana venne perduto e negli anni vennero realizzate diverse repliche dell’opera.

Il prezzo più alto attualmente raggiunto da una replica, venduta tramite la casa d’aste Sotheby’s nel 1999, è stato di 1,7 milioni di dollari.

Più recentemente in Cina durante il World Toilet Summit and Expo, organizzato nella città di Haikou, è stato svelato un wc completamente in oro, del valore oltre 150mila euro. Nessuno si aspettava un wc così chic, adatto solo ai bagni più sfarzosi. Che anche nel settore dell’arredo bagno ci fosse la massima attenzione da parte delle aziende produttrici lo sapevamo, ma gli espositori non pensavano si potesse arrivare a tanto anche per un wc.

Per concludere, nonostante non sia fatto d’oro o da un artista internazionale, il bagno chimico Kobak garantisce un’esperienza intima senza precedenti e senza dover spendere una fortuna. 😊

Noleggiare un bagno chimico Kobak per un evento o una manifestazione rappresenta sicuramente la soluzione più vantaggiosa e anche le nostre collezioni vanno davvero a ruba.